Crea sito

«Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre…»


  • Category Archives Astrofisica
  • Morgan Freeman Science Show prima e seconda stagione

    Posted on by Celeritas

    Morgan Freeman Science Show è una serie di documentari dedicati ai misteri dell’universo, presentati da Morgan Freeman. Narrata dalla voce dell’attore, la serie si interroga sui buchi neri, i viaggi nel tempo e la possibilità di forme di vita extraterrestri.

    Prima stagione

    Episodio     Titolo Originale
    1             Esiste un Creatore?
    2             L’enigma dei Buchi Neri
    3             Si Può Viaggiare nel Tempo?
    4             Cosa è Successo Prima del Big Bang?
    5             Come Siamo Arrivati Fin Qui?
    6            Siamo Soli nell’universo?
    7             Di Cosa Siamo Fatti?
    8             Oltre la Materia Oscura

    Seconda stagione
    Episodio     Titolo Originale
    1             C’è vita dopo la morte?
    2             Esistono i confini dell’universo?
    3             Il tempo esiste davvero?
    4             Esistono più di 3 dimensioni?
    5             Esiste un Sesto Senso?
    6             Funziona L’universo?
    7             Possiamo Viaggiare Più Veloce della Luce? (da caricare)
    8             Possiamo Vivere Per Sempre?     (da caricare)
    9             What Do Aliens Look Like?     (da caricare)

    (altro…)


  • Dentro un sogno

    Posted on by Celeritas

    Facciamo di tutto per vivere emozioni ai limiti delle capacità umane, vogliamo provare ad andare oltre il normale percepire umano, cerchiamo di discostarci dalla normale realtà perchè la crediamo noiosa.
    Ma la verità è che non abbiamo mai aperto gli occhi e in particolare, non li abbiamo alzati al cielo sotto una notte stellata.

    Immagine più grande

    Penso siano queste le emozioni reali, che ci permettono di andare oltre la nostra realtà, dentro un sogno.
    Dobbiamo richercare queste emozioni .
    Questa foto ha vinto il premio internazionale di fotografia astronomica. La foto è stata scattata nei pressi del lago Jökulsárlón, il più grande lago ghiacciato presente in Islanda da  Stéphane Vetter .

    (altro…)


  • Ossigeno nei oceani di Europa

    Posted on by Celeritas


    Europa, la luna di Giove, è uno dei posti più importanti per gli astrobiologi e scienziati di tutto il mondo, ed attualmente è anche il mondo più probabile dove trovare vita nel Sistema Solare oltre alla Terra. Gli scienziati sanno che su Europa esiste un enorme oceano di acqua salata, e a lungo si sono chiesti se questo fosse in grado di ospitare forme di vita. Adesso da un gruppo di scienziati arriva una teoria secondo cui Europa ha abbastanza ossigeno a disposizione da permettere l’esistenza di oceani pienissimi di forme di vita. (altro…)


  • Il nostro universo si trova all’Interno di un Universo più Grande ?

    Posted on by Celeritas

    Questa teoria è molto affascinante, e devo dire che anch’io un giorno pensando ai buchi neri,mi sono chiesto se magari si nascondesse qualcosa all’interno dei wormhole, magari un mondo con leggi della fisica diversissime o con dimensioni extra.Devo dire che sono rimasto stupito quando un fisico teorico dell’ Indiana se ne uscì con questa teoria ,molto curiosa, ma adesso spieghiamo bene cosa dice il nostro fisico.
    Un wormhole (buco di verme), è un ipotetico tunnel che collega due diversi punti nello spazio tempo, e,in teoria, alla fine di ogni wormhole potrebbero esserci due universi. Nikodem Poplawski, fisico teoretico della Indiana University, ha fatto un passo in più nella teoria proponendo che forse il nostro universo potrebbe trovarsi all’interno di un wormhole, che si trova all’interno di un buco nero, che a sua volta si trova all’interno di un universo molto più grande.
    (altro…)


  • Einstein e la Relatività Generale

    Posted on by Celeritas

    

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    La luce viaggia in linea retta, quello che si curva è lo spazio! Questa è una delle conseguenze più “strane” della teoria della Relatività Generale. La Relatività Generale risulta essere una generalizzazione della Relatività Speciale (o ristretta) valida per tutti i sistemi di riferimento e non solo nei sistemi di riferimento inerziali (cioè in moto relativo rettilineo uniforme). Di fatto la Relatività Generale non diventa altro che una vera a propria teoria che spiega la forza di gravità.
    L’attrazione gravitazionale viene spiegata con una vera e propria “deformazione dello spazio-tempo” secondo cui un corpo dotato di massa non fa altro che “curvare” lo spazio-tempo attorno a sé e questa curvatura si manifesta come forza gravitazionale.

    Ritengo che la teoria della Relatività Generale sia una delle teorie scientifiche più straordinarie che siano mai state partorite da una mente umana e una delle teorie che hanno avuto più conferme sperimentali che siano mai esistite. Dai buchi neri, alla precessione del perielio dell’orbita di Mercurio fino alle lenti gravitazionali, la Relatività Generale non ha mai “perso un colpo” da quando è stata formulata poco meno di un secolo fa. (altro…)


  • Michio Kaku e la fisica dell’ impossibile

    Posted on by Celeritas

    Viaggi nel tempo, nello spazio ed in dimensioni parallele; correre lungo le linee gravitazionali, curvando lo spazio a piacimento ed utilizzando come fonte di energia le emissioni delle stelle; dominare gli elementi non solo del nostro pianeta di origine, ma piegare a piacere le leggi della fisica conosciuta.

    Tutto questo è ciò che Michio Kaku descrive nella sua “fisica dell’ impossibile”, in particolare quando parla di una civiltà di Tipo 3, un livello di sviluppo ben lontano dal nostro, di Tipo 0.

    Ma chi è Michio Kaku? Il solito sprovveduto che parla senza aver il minimo background, o una mosca bianca nel panorama della ricerca scientifica? Generalmente diffido da chi compare troppo spesso in televisione o cerca di fare del marketing per vendere libri o teorie prive di una solida base scientifica, ma alcune delle idee che Michio Kaku racconta nei suoi scritti e nelle sue interviste sono spesso basate sul lavoro di veri e propri pionieri della scienza e su decenni interi di ricerca.

    Michio Kaku è un fisico teorico nippo-americano specializzato nello studio della teoria delle stringhe. Se lo si ascoltasse per qualche minuto si capirebbe subito che, con il suo modo di parlare, cerca di rendere il mondo complesso e spesso incomprensibile della fisica teorica il più semplice possibile, per raggiungere il più ampio ventaglio di ascoltatori e rendere alla portata di tutti concetti spiegabili e dimostrabili con complicate formule matematiche.
    Il suo mentore è stato Edward Teller, noto nella storia come “il padre della bomba all’idrogeno” e per aver partecipato attivamente al programma nucleare americano come membro del Progetto Manhattan.
    Michio Kaku si è laureato in fisica “summa cum laude” ad Harvard, primo fra tutti nella classe di fisica. Ha gestito il Berkeley Radiation Laboratory, ottenendo il titolo di “Doctor of Philosophy”. Ha scritto un importante capitolo della teoria delle stringhe, ed è attivamente coinvolto nella ricerca sulla “Teoria del Tutto”.
    Al suo attivo ha oltre 170 articoli sulla fisica teorica (superstringhe, supersimmetria, supergravità), 12 libri tra i quali il best-seller “Fisica dell’Impossibile”, diverse trasmissioni televisive e radiofoniche sulla scienza e sul futuro dell’ umanità.

    (altro…)



  • Segui Celeritas su Facebook

  • Commenti recenti

    LICENZA

    Licenza Creative Commons
    il Blog di Celeritas è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

    ©2019 Celeritas Entries (RSS) and Comments (RSS)  Raindrops Theme