Crea sito

«Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre…»


La Terra, un sassolino dell’universo

“Si dice che l’astronomia insegna la modestia, e io aggiungo, che è un’esperienza che costruisce il carattere. Io penso che non c’è forse nessuna migliore dimostrazione della follia della presunzione umana che questa immagine da lontano del nostro piccolo mondo. Secondo me, essa sottolinea la nostra responsabilità di avere più gentilezza e compassione l’un con l’altro e di preservare e curare teneramente
quel pallido puntino blu, l’unica casa che noi abbiamo mai conosciuto.
Carl Sagan, Riflessioni su un granello di polvere

Avete mai provato una sensazione di grandezza guardando gli insetti?Vi siete sentiti onnipotenti al confronto, vero?
Bene è ora che si invertino i ruoli e restare sbalorditi dalla nostra grande piccolezza.

Il corpo celeste piu grande dell’universo per ora individuato si trova  in VY Canis Majoris (VY CMa) ed è una stella ipergigante, situata nella costellazione del Cane Maggiore, che con un diametro pari a 2600 raggi solari (1 raggio solare = 7 x 108 m) rappresenta attualmente la stella più grande e una delle più luminose. Si trova a circa 5000 anni-luce dalla Terra e, a differenza di molte altre che sono presenti in sistemi binari o multipli, VY CMa è invece una stella singola. Se immaginassimo di essere su un aereo e di sorvolare la stella, con una velocità di 900 Km/h, impiegheremmo più di 1000 anni per ritornare al punto di partenza. Ma in realtà VY CMa rappresenta solo un puntino tra le centinaia di miliardi di stelle che formano la Galassia.

In questo video potete farvi un idea delle dimensioni in scala dei vari corpi celesti partendo dai pianeti e lune del nostro sistema solare arrivando alle stelle delle varie galassie conosciute.

 

“Un extraterrestre appena arrivato sulla Terra, esaminando le informazioni che forniamo ai nostri bambini in televisione, alla radio, nei film, sui quotidiani, nelle riviste, nei fumetti e in molti libri, potrebbe facilmente concludere che ce la mettiamo tutta per insegnare loro la violenza, lo stupro, la crudeltà, la superstizione, la credulità e il consumismo. Grazie alla nostra costanza e alla continua ripetizione, in molti casi parecchi bambini alla fine imparano proprio questa lezione. Che tipo di società potremmo creare se profondessimo lo stesso impegno
nell’insegnare la Scienza e un senso di speranza?
Carl Sagan

LE DIMENSIONI DEI CORPI CELESTI

Dimensioni ( diametro):

  • Terra (Earth Ø 12.756 km)
  • Venere (Venus, Ø 12.104 km)
  • Marte (Mars, Ø 6.794 km)
  • Mercurio (Mercury, Ø 4.880 km)
  • Plutone (Pluto, Ø 2.274 km)

 


Dimensioni  pianeti gassosi ( diametro):

  • Giove (Jupiter, Ø 142.984 km)
  • Saturno (Saturn, Ø 120.536 km)
  • Urano (Uranus, Ø 51.118 km)
  • Nettuno (Neptune, Ø 49.532 km)


Le dimensioni del Sole (Sun, diametro Ø 1.390.000 km)


Dimensioni delle stelle:

  • Arcturus (Arturo, alpha a Boötis, diametro Ø 22.101.000 km),
  • Pollux (Polluce, beta b Geminorum, Ø 11.120.000 km)
  • Sirius (Sirio, alpha a Canis Majoris, Ø 2.335.000 km) rispetto al Sole.

Prendendo in considerazione questa scala, Giove è grande un pixel e la Terra è invisibile.

Dimensioni delle stelle:

  • Antares (alpha a Scorpii, diametro Ø 1.330.000.000 km)
  • Betelgeuse (alpha a Orionis, Ø 903.500.000 km),
  • Aldebaran (alpha a Tauri)
  • Rigel (beta b Orionis)

A questa scala il Sole è grande un pixel e Giove è invisibile.
La stella più grande conosciuta è VY Canis Majoris che, con un Ø di 2.900.000.000 km, è più del doppio (in Ø NON in volume!) di Antares!

 

“l ‘umanità ha le stelle nel suo futuro, e il futuro è troppo importante per essere perso a causa
della sua follia infantile e della superstizione che la mantiene nell’ignoranza.”
Isaac Asimov

“Non è il concetto di intelligenza extraterrestre a essere difficile da afferrare. È il concetto opposto che incontra resistenze.”
Isaac Asimov

Giaciamo tutti nel fango, ma alcuni di noi guardano alle stelle.”
“We are all lying in the gutter, but some of us are looking at the stars.”
Oscar Wilde

 

Comments are closed.


  • Segui Celeritas su Facebook

  • Commenti recenti

    LICENZA

    Licenza Creative Commons
    il Blog di Celeritas è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

    ©2018 Celeritas Entries (RSS) and Comments (RSS)  Raindrops Theme